Dom. Mag 16th, 2021

Domenica 18 giugno alle ore 17.00 presso lo Stadio Filippo Raciti di Siderno si svolgerà la terza edizione della manifestazione solidale “Diamo un calcio al tetano neonatale” organizzato dal Club Kiwanis Magna Grecia “Luigi Giugno” in collaborazione con Unipol-Sai Assicurazioni di Marina di Gioiosa. L’evento sportivo è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio Regionale e dal Comune di Siderno e coinvolge le squadre degli avvocati del Foro di Locri, della squadra dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Locri e la squadra degli Architetti . Lo scopo del triangolare di calcio è la raccolta fondi per l’abbattimento del tetano neonatale nel mondo, promosso dal Kiwanis Internanional attraverso il progetto “eliminate” avviato in collaborazione con l’Unicef. Con il progetto Eliminate il Kiwanis International, infatti, intende raccogliere 110 milioni di dollari per eliminare il tetano materno e neonatale e per fare in modo che nessuna madre perda il suo bambino soltanto perché non ha avuto accesso ad ambienti sterili per il parto o alle tre dosi del vaccino contro il tetano il cui costo è di soli 1,80 dollari. Al pari delle altre forme di tetano, il tetano materno e neonatale ha come effetto una paralisi progressiva di vari organi del corpo, fino a portare nei casi più lievi a forti handicap fisici e in quelli più gravi alla morte (in genere per asfissia o od arresto cardiaco). Il Kiwanis International ha mobilitato i suoi membri in tutto il mondo per dare nuovo impulso alla lotta contro il tetano materno e neonatale, malattia dolorosa che uccide in tutto il mondo un bambino ogni nove minuti e 160 neonati ogni giorno. Anche il Kiwanis Magna Grecia “Luigi Giugno” – Divisione 13 Calabria, con l’iniziativa “un calcio al tetano materno e neonatale” è determinato a dare il proprio contributo per immunizzare 129 milioni di madri e i loro futuri figli.
Siderno lì 15.06.2017
Il Presidente
Giuseppe Belcastro

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.