AUMENTANO GLI INCIDENTI STRADALI: E’ COLPA DEI CELLULARI!

446

“Le tecnologie servono ma occorre buon senso nell’utilizzo” è quanto ha dichiarato il direttore della Polstrada Giuseppe Bisogno relazionando dell’aumento del numero di infrazioni rilevate nel corso del 2016. Un dato che fa riflettere è, infatti, quello relativo al +18% di infrazioni alla norma che vieta l’uso del telefonino durante la guida. Di qui la proposta avanzata qualche tempo fa di misure più stringenti, ovvero ritiro immediato della patente a chi è sorpreso a guidare utilizzando nel contempo il telefonino o altra apparecchiatura in condizioni di non sicurezza, poi toccherà al Prefetto decidere sulla durata della sospensione. E intanto la Polstrada si sta preparando ai grandi esodi estivi. L’obiettivo è di avere 1.500 pattuglie Polstrada in azione ogni giorno nel periodo più critico, quello da bollino rosso, per gli esodi dei vacanzieri.
Nel corso del 2016, la Polizia stradale in Calabria ha continuato a dare forte impulso ai servizi di controllo nel settore del trasporto professionale: effettuati 388 servizi da 1.190 operatori di polizia che hanno controllato 5133 veicoli pesanti con l’accertamento di 1771 infrazioni. Inoltre, nel corso del 2016, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sono stati attivati controlli d’iniziativa o su segnalazione dell’istituto scolastico mirati al controllo degli autobus destinati al trasporto di scolaresche per gite o viaggi d’istruzione. Nei primi 10 mesi dell’anno sono stati sottoposti a controllo 477 autobus, dei quali 86 hanno evidenziato almeno una irregolarità, per un totale di 121 infrazioni.

ALESSANDRA BEVILACQUA Redazione@telemia

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.