Avviato licenziamento dei dipendenti di Reggio Tv

517

Sedici dei 19 dipendenti dell’emittente televisiva “Reggio TV”, tra i quali 6 giornalisti su 7 che compongono la redazione, hanno ricevuto nei giorni scorsi un preavviso di licenziamento da parte della società proprietaria, che fa capo all’imprenditore e consigliere metropolitano di opposizione Eduardo Lamberti Castronuovo, con l’invito a presentarsi davanti la Commissione provinciale di conciliazione della Direzione territoriale del Lavoro di Reggio Calabria.

“Un tentativo di ‘conciliazione’ – commenta il Sindacato dei giornalisti della Calabria con il segretario nazionale aggiunto della Fnsi Carlo Parisi – finalizzato, ovviamente, ad evitare probabili contenziosi derivanti dalla discutibile procedura condotta silenziosamente dall’azienda che non ha ancora corrisposto le prime sei mensilità del 2017 (da gennaio a giugno) e la tredicesima 2016 e non ha espletato alcuna procedura di consultazione sindacale”. Da quanto è dato sapere 14 dei 16 dipendenti interessati avrebbero attivato la procedura di conciliazione, concludendo di fatto il proprio rapporto di lavoro con l’azienda di Campo Calabro.

ildispaccio.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.