ECCELLENZA | LOCRI AI NASTRI DI PARTENZA CON AMBIZIONI

546

La presidentessa Modafferi punta su Mister Scorranto e il ds Natino Varrà. Confermate in organico le bandiere amaranto Gigi Iervasi e Gianni Libri.

Al via la stagione agonistica 2017/18 per il Locri: ieri mattina, nella sala stampa degli spogliatoi del Comunale, la società ha presentato i quadri tecnici. La presidente  Antonella Modafferi, accompagnata dai dirigenti, ha fatto da padrona di casa ed era affiancata dal nuovo allenatore Umberto Scorrano e dal nuovo direttore sportivo Fortunato Varrà.

Il Locri mira alla parte alta della classifica del torneo di Eccellenza e non è stato fatto mistero delle ambizioni della società. Antonella Modafferi ha presentato le due figure di vertice che sono conosciutissimi nella comunità calcistica. Scorrano ha costituito, senza ombra di dubbio, un punto di assoluto rilievo della storia amaranto: otto stagioni al centro della difesa e conclusione da benvoluto capitano, artefice di prestazioni costantemente di elevato spessore agonistico; Varrà inizia l’avventura da manager dopo oltre un ventennio di gran rendimento soprattutto in interregionale e nella stagione scorsa, ancora al centro della difesa della blasonata Cittanovese in Eccellenza.

Varrà si è detto felice di iniziare la nuova attività in una piazza importante come Locri ed ha aggiunto, senza mezzi termini, che sarà costruita una compagine per tentare di dare alla città una categoria più importante; alla domanda sull’organico ha rinviato a notizie certe, anche se non ha escluso l’arrivo di qualche ex compagno di squadra della scorsa stagione.

Scorrano ha tradito un minimo di emozione trovandosi negli spogliatoi del comunale in una nuova vesta ed oltre all’orgoglio di guidare il Locri ha naturalmente aggiunto la grande responsabilità che va assumersi, fiducioso comunque di poter fare bene e, comunque, di dare il massimo. Dello staff tecnico continuano a far parte Piero Martelli e Mimmo Quattrone, mentre nuovi sono il preparatore atletico Josè Lazzaro (ex Cittanovese) ed il massofisioterapista Emiliano de Angelis (ex Siderno), non escludendo che il quadro complessivo dello staff potrà ulteriormente essere integrato.

Dopo la conferenza di presentazione dello staffa il neo addetto stampa Eugenio Staltari Ferraro ha dato i primi nomi dell’ futuro organico: Gigi Iervais e Gianni Libri, locresi doc e bandiere amaranto dell’ultimo triennio; le doti e, soprattutto, il rendimento del centravanti (16 gol l’anno scorso) e del fantasista, a tratti inarrestabile, non facevano dubitare della loro riconferma.

CARMINE BARBARO

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.