Mar. Lug 27th, 2021

Il patron Raffaele Salerno sta definendo un programma biennale. Il neo-allenatore Galati monitora un gruppo di giovanni promesse.

A Siderno è iniziata non solo la “ricostruzione” della squadra, ma anche della società. Si stanno intensificando, dopo l’ingaggio del nuovo allenatore Francesco Galati, gli incontri tra i drigenti dello scorso anno e il gruppo di imprenditori chiamati da dare la loro collaborazione alla formazione di una nuova struttura societaria per garantire il futuro della squadra. Intanto è stato sottolineato che la società ha chiuso tutte le pendenze economiche arretrate, dagli ex tecnici Tonino Figliomeni e Pippo La Face ai giocatori dello scorso campionato. Un atteggiamento che di fatto spegne le polemiche sorte negli ultimi tempi, dando il segno chiaro che la dirigenza vuola far bene e parlare con i fatti. Anche per questo le “risposte” di un buon gruppo di imprenditori, secondo le anticipazioni de presidente Raffaele Salerno, comunciano ad essere positive e quanto prima sarà definito un nuovo assetto societario per dare ulteriore garanzie al Siderno calcio proiettando, secondo le intenzioni societarie, verso un programma ambizioso da realizzare in un paio di anni. Si punterebbe, insomma, al slato di categoria, anche se non nell’immediato.
Il prossimo campionato si dovrà svolgere in tranquillità con l’obiettivo di collocardi nella parte medio alto della classifica. Sul piano più prettamente sportivo c’è da ufficializzare il già prospettando forfait di Francesco Romeo, accreditato come allenatore degli under 18 del Siderno. Il giovane è stato contattato dal Crotone e dopo un “faccia a faccia” con i dirigenti del Siderno è stato svincolato dal suo impegno. Salerno e compagni si stanno, adesso, guardando intorno per trovare il mister degli under 18, anche se già prende consistenza la possibilità che possa essere Giuseppe Carabetta, ex capitano del Siderno che già lo scorso anno ha dato una grossa mano alla società.
Sul fronte dell’organico il direttore generale Francesco Vumbaca fa sapere che in corso uno stage per giovani che si sta svolgendo, con osservatore speciale l’allenatore Francesco Galati, a Monasterace, Sembra inoltre che la società abbia deciso di accontentare mister Galati per quanto riguarda Gianluca Bottigieri già nell’organico del Siderno lo scorso anno e unico giocatore che lo stesso Galati ha affermato, nel corso di una intervista alla Gazzetta del Sud, che avrebbe voluto ancora in squadra quest’anno. Per il resto si stanno facendo doverose valutazioni legate anche alle disponibilità economiche che la società ha intenzione di mettere in bilancio quest’anno.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.