Mer. Apr 17th, 2024

Un ambulatorio medico destinato agli immigrati presenti a Riace e nei centri limitrofi. E’ quanto verrà inaugurato domenica prossima, 6 agosto, alle ore 10 a Riace.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

La struttura è nata grazie alla sinergia che si è instaurata tra l’associazione Jimuel (che cura i bambini negli angoli più poveri nel mondo e che in zona è rappresentata dal medico ed ex assessore comunale di Marina di Gioiosa Sisì Napoli), lo Studio Radiologico “Fiscer” di Siderno, che ha creduto subito nel progetto investendo risorse umane ed economiche, e l’amministrazione locale con a capo il sindaco Mimmo Lucano, da sempre in prima linea nelle politiche di accoglienza e integrazione.

«Abbiamo deciso di investire nell’iniziativa – ha spiegato Pietro Crinò, socio dello Studio Radiologico – perché ritentiamo giusto assicurare l’assistenza sanitaria a chi è ospite a Riace, che rappresenta non soltanto un esempio di buone pratiche di accoglienza degli immigrati, ma soprattutto un luogo dove si realizza l’integrazione migliore».

lentelocale.it

Print Friendly, PDF & Email

Di