Sab. Ago 13th, 2022

Un flop, dal punto di vista della partecipazione, la manifestazione organizzata per stamane a Riace dal Movimento Sociale Italiano – Fiamma Tricolore. Circa una ventina, infatti, i partecipanti che armati di alcuni striscioni del Movimento hanno protestato contro il modo di fare accoglienza attuato dalla cittadina guidata da Mimmo Lucano. I manifestanti, tra i quali vi erano il dirigente regionale di MSI-Tricolore Francesco De Leo, il responsabile per il Sud Natale Giaimo e il dirigente della Locride Claudio Belcastro, hanno precisato e respinto al mittente ogni accusa di razzismo. A spingerli a manifestare, stando a quanto hanno dichiarato davanti alle nostre telecamere, sarebbero stati i contenuti del verbale di ispezione dei funzionari prefettizi reggini attraverso cui si evidenziavano gravi irregolarità nella gestione dei fondi SPRAR. I manifestanti hanno chiesto a gran voce che venga fatta luce su un sistema di accoglienza poco chiaro nella gestione dei fondi pubblici destinati ai migranti. Una manifestazione, comunque, tranquilla e composta. Sovradimensionato, invece, il dispiegamento di forze di Polizia circa una sessantina di unità. Presenti anche agenti in tenuta antisommossa con i relativi mezzi blindati.

INTERVISTE ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email

Di

CHIUDI
CHIUDI