Lun. Feb 26th, 2024

 

I Carabinieri della Stazione di Roccella Jonica hanno tratto in arresto A. C. 38enne del posto, per detenzione illegale di armi da guerra, comuni e munizioni. I militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione effettuata presso l’abitazione del prevenuto, hanno rinvenuto, in un garage di pertinenza della stessa, occultato all’interno di una scatola per scarpe, il seguente materiale:

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

  • 1 mitraglietta “Uzi” completa di serbatoio e dotata di silenziatore;
  • 1 pistola cal. 22 completa di caricatore;
  • oltre 130 cartucce per pistola di calibro 9 luger (blindate) e cal. 22.

Tutto il materiale rinvenuto, in discreto stato di conservazione, è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i successivi accertamenti mentre l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Locri.

L’operazione rientra in un quadro generale di controlli che la Compagnia dei Carabinieri di Roccella Jonica guidata dal Cap. Antonio Di Mauro sta svolgendo sul territorio di propria competenza.

redazione@telemia.it

Print Friendly, PDF & Email

Di