Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

“Un nuovo suono”, la nuova Opera poetica di Giuseppe Gervasi

406

“Un Nuovo suono”. È il titolo della nuova raccolta di poesie commentate di Giuseppe Gervasi, giovane avvocato di Riace, “sensibile e vicino ai bisogni della sua gente”. L’opera, fresca di stampa, per i tipi di Laruffa editore (disponibile anche su www.laruffaeditore.it) raccoglie 30 componimenti, in cui vengono narrati, luoghi, stati d’animo, eventi particolari, oppure traggono spunto dall’ambiente esterno, o ancora dalle immagini impresse nella mente di Giuseppe Gervasi, autentico “artigiano della cultura”. Vivere sognando. Il sogno lucido e la realtà presente: sono alcuni elementi cardine che impregnano i versi dell’autore, che si prefigge lo scopo di rappresentare una Calabria genuina, in quanto vuole rivalutare – nella crisi di valori del mondo contemporaneo – l’antica fatica di un popolo e la sua stradordinaria capacità di inventarsi un destino pur tra le percosse millenarie della storia. Vengono descritte tra il glorioso passato e il frenetico presente le sensazioni che la Magna Graecia continua a donare, sempre con lo “sguardo sul mare” sinonimo di “libertà”. Tutte le poesie abbozzano ricordi, sospiri, emozioni d’incanto. Che lasciano e aprono innumerevoli pensieri, alla ricerca di una continua voglia di conoscenza. Nelle sue opere, Gervasi, narra le storie di artigiani-artisti che con la loro creatività, la loro forte identita, e il loro impegno, onorano la terra in cui sono nati e le conferiscono prestigio anche fuori dei confini nazionali. Gervasi ne è convinto: l’identità culturale di un popolo è basata sulla sua cultura.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.