3 Dicembre 2020

La scorsa settimana il patron dello Sporting Lokri, Vittorio Zadotti, si è lasciato andare a un legittimo sfogo relativo alla carenza infrastrutturale e alla fruizione delle bellezze paesaggistiche calabresi. Scattandosi un selfie dinanzi a una spiaggia resa inaccessibile dalla strada ferrata, Zadotti ha accusato la politica di essere responsabile dell’impossibilità di raggiungere chilometri e chilometri di località balneari per scelte urbanistiche scellerate. Peccato che la foto pubblicata su Instagram, stando alla registrazione della località resa pubblica dal dirigente, sia stata scattata nientemeno che a Santa Claus Lane, in California, a migliaia di chilometri di distanza dalla Calabria. A quanto pare i politici sono scellerati in tutti i continenti…

(fonte Riviera)

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.