Mer. Apr 14th, 2021

L’ Anas, associazione nazionale di azione sociale, approda con una delegazione nel territorio di Antonimona (RC) grazie alla laboriosa attività sul territorio della sede zonale di Gerace, presieduta prima da Anselmo Scaramuzzino e da appena il mese scorso da Totò Marzano. Si sono trovate le sinergie giuste sul territorio di Antonimina per aprire una delegazione associativa locale rappresentata dal giovane Giuseppe Pelle .
La delegazione di Antonimina appena avviata ha già fornito un contributo importante sul territorio in quanto sta formando ben 12 volontari Anas – ausiliari del traffico, che si aggiungono ai 40 circa formati nei mesi scorsi dalle sedi zonali di Gerace, Roghudi e S. Ilario. Plauso e gradimento sono stati espressi dal portavoce nazionale e dal presidente regionale, Antonio Lufrano e Gianfranco Sorbara che già conoscevano Giuseppe Pelle ed avevano avuto modo di apprezzare le sue competenze e la sua predisposizione al volontariato ed alla cura del territorio a difesa dei più deboli.
Antonimina si aggiunge quindi alle circa 40 sedi già presenti in provincia di Reggio Calabria ed alle quasi 150 in tutta la regione, a riprova che in questo momento storico, politico e sociale, Anas è forse l’associazione dove più i cittadini si stanno rispecchiando e dove si rivolgono per un aiuto. Molte iniziative in campo per il territorio di Antonimina che vedrà impegnarsi a sostegno delle classi sociali più deboli tramite la distribuzione di derrate alimentari e l’avvio di progetti occupazionali. Buon lavoro al giovane Giuseppe Pelle, con l’augurio che ben presto possa costituirsi una sede ANAS a tutti gli effetti.

Rosy Rubino http://www.quotidianosociale.it

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.