Lun. Apr 19th, 2021

In secondo trimestre saldo annuale è pari a 1.226 unità

Nel corso del secondo trimestre dell’anno in corso, il saldo annuale tra iscrizioni e cessazioni di imprese in Calabria è stato di 1.226 unità. Lo rileva una nota della Camera di commercio di Crotone su dati Movimprese.
A determinare il risultato, è detto nella nota, hanno concorso 2.848 iscrizioni di nuove imprese (521 in meno rispetto alla stessa rilevazione del 2016) e 1.226 cessazioni di imprese esistenti (dato al netto delle cancellazioni d’ufficio).
Il tasso di crescita regionale pari allo 0,67% si pone al di sopra della media nazionale (0,59%) e posiziona la Calabria all’ottavo posto nella graduatoria nazionale per tassi di crescita delle imprese.
“Ancora una volta la nostra regione – afferma il presidente della Camera di commercio di Crotone, Alfio Pugliese – fa registrare tassi di sviluppo positivi”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.