CALL&CALL LOKROI: DOMANI LA MANIFESTAZIONE DEI LAVORATORI

363

“Abbiamo provveduto a inoltrare una richiesta al Mise per la convocazione di un tavolo sulle vicende sviluppatesi sul call center di Locri. La Calabria, e men che meno la Locride, non possono permettersi la perdita neanche di un singolo posto di lavoro”.
Questo è quanto ha dichiarato il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, a margine dell’incontro, richiesto dal consigliere Sebi Romeo e tempestivamente convocato dalla Regione Calabria, con le sigle sindacali che stanno seguendo la vertenza Call&Call ed il sindaco della città.
Il presidente Oliverio ha, inoltre, sentito telefonicamente il fondatore e presidente della Call&Call, Umberto Costamagna. Nell’attesa di nuovi sviluppi, Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Locri, che condividono e partecipano alla battaglia dei lavoratori di Call&CAll, hanno previsto per le 17.30 del prossimo 30 agosto un incontro , nella sala del consiglio comunale di Locri tra i lavoratori di Call & Call Lokroi ed il Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico, Sen. Tonino Gentile. con l’obiettivo di individuare un percorso risolutivo alla grave situazione che sta mettendo a repentaglio circa centotrenta posti di lavoro. Intanto è tutto pronto per la grande manifestazione di domani a Locri quando scenderanno in piazza per esprimere il loro dissenso dopo la notizia dell’apertura dei licenziamenti da parte dell’azienda di call center Call & Call.
All’unanimità sindacati e dipendenti protesteranno perchè il diritto al lavoro non venga violato e pertanto invitano tutti a sostenere questa battaglia che, se persa, significherà dramma per centinaia di famiglie e impoverimento socio-economico del territorio.
E’ stato lanciato l’appello a tutte le Autorità politiche, civili e religiosi, rappresentanti istituzionali, perchè domani 26 agosto a scendere in piazza non siano solo i dipendenti ma un’intera comunità e, si spera, tutte le Istituzioni. Un invito chiaro che esprime il disagio per le troppe passerelle e per i pochi fatti concreti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.