Lun. Apr 19th, 2021

Torna giovedì 10 agosto, a partire dalle 20.30, a Camini (RC), “Pe’ Chiazzi e pe’ Vinedi”, affascinante viaggio alla riscoperta degli antichi sapori della cucina tradizionale calabrese, tra mostre, musica, danze e artigianato, in un’atmosfera magica e suggestiva. La manifestazione, giunta alla 7ª edizione, è organizzata dalla Pro Loco “Rinaldo Passarelli”, da UNPLI Calabria e da Eurocoop Jungi Mundu, con il patrocinio della Regione Calabria e dell’amministrazione comunale.

Le piazze e le vie di Camini si animeranno di suoni e sapori tra antiche e moderne attrazioni con i giochi pirotecnici di Simone Modafferi, Mata e Grifone (i Giganti di San Costantino), i ragazzi siriani e la danza “dabke”, gli “Sbandati” (suonatori di lira e organetto), i Sudor Ganik con il ballo della pizzica, gli equilibristi Quinto e Martina, direttamente da Italia’s got Talent, e “u ballu di ciucciu”, immancabile simbolo della tradizione.

Filo conduttore della serata l’accoglienza: il piccolo centro della Locride, grazie alla Eurocoop Jungi Mundu ha infatti realizzato un progetto di integrazione tra popoli e culture differenti ormai apprezzato a livello internazionale, che trascina lo sviluppo dell’intero paese.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.