Dal 5 Settembre ancora nubifragi con Poppea

298

La siccità potrebbe subire un importante ridimensionamento con l’arrivo del ciclone Poppea. Se dal primo settembre le regioni più colpite saranno quelle settentrionali e parte di quelle centrali, dal 4-5 del mese potrebbe essere tutto il centro-sud, isole maggiori comprese, a vedere piogge e temporali. Cerchiamo di capire perchè.

SITUAZIONE FUTURA – Nel corso del 4 Settembre l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica, collegata al vortice depressionario Poppea, formerà una bassa pressione che raggiungerà la Sardegna per poi spostarsi verso Oriente.

EVOLUZIONE POSSIBILE – Nelle primissime ore di Martedì 5 il tempo peggiora fortemente sulla Sardegna con temporali e locali nubifragi. Le precipitazioni si estenderanno a ventaglio verso tutte le regioni centrali e quindi meridionali. Piogge e temporali su quasi tutto il Centro-Sud.

POSIZIONE DEL MINIMO – La distribuzione delle piogge dipenderà dal posizionamento della bassa pressione. Le piogge potrebbero raggiungere anche parte del Nord, almeno la pianura centro-meridionale (questo se la bassa pressione salirà di latitudine), oppure escluderlo (se il centro depressionario si posizionerà a latitudini inferiori).

TEMPERATURE – Con l’avvento di Poppea tutte le regioni subiranno una diminuzione termica importante, con valori anche sotto la media del periodo. Sarà così almeno fino al 6-7 Settembre.

www.ilmeteo.it/

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.