Giovedì presentazione a Siderno del romanzo “Il sentiero spiato dalla luna”

391

«La luna è piena e la notte silenziosa, chi conosce la verità si nasconde per proteggersi, chi la ignora sarà la prossima preda. Così la letteratura fantastica ci ha tramandato l’ineluttabile destino dei lupi mannari. Ma quale verità si cela dietro le leggende e cosa dovremmo pensare se scoprissimo, con l’appoggio di verità scientifiche incontrovertibili, che un nostro vicino, suo malgrado, è un vero licantropo

 

Tra fantasia e immaginazione, si sviluppa il nuovo romanzo di Pietro Sergi – scrittore di origini calabresi e ormai da anni trapiantato in Emilia Romagna – dal titolo “Il sentiero spiato dalla luna” (Laruffa editore, 2017), che il movimento letterario “Mag. La ladra di libri” presenterà giovedì 24 Agosto alle ore 20.30 nel Giardino del Ristorante “L’Angoletto” a Siderno.

 

La scelta del luogo non è stata affidata al caso neanche in tale occasione. E’ nel pieno spirito del movimento, infatti, creare un costante connubio tra ambientazione e tematiche trattate, in modo da suscitare nei partecipanti curiosità e stupore. Il Giardino del più famoso “Angoletto” di Siderno ha la magia necessaria per creare atmosfera e per consentire, grazie all’aiuto della luce soffusa della luna, di addentrarci nei meandri di una favola moderna, in cui realtà scomode e fantasia viaggiano insieme per consegnarci un’opera che indaga sull’essenza delle tradizioni, sul loro stravolgimento e conseguente disorientamento di una comunità.

 

Dopo l’introduzione dell’animatrice del movimento letterario Maria Antonella Gozzi, dialogherà con l’autore la docente di lettere Rita Commisso.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.