GRAN FINALE PER IL XXXVII ROCCELLA JAZZ FESTIVAL

234

Si è concluso ieri con la tredicesima ed ultima serata della XXXVII Edizione, il Roccella Jazz Festival 2017. Applausi per gli appuntamenti finali di Rumori Mediterranei, la fitta settimana di jazz italiano e internazionale che ha ospitato straordinari concerti e che è terminata con tre proposte di eccezionale rilevanza, di cui una prima europea, quella di Jonathan Finlayson. Il concerto del tardo pomeriggio all’Auditorium è stato un evento speciale, una prima per Roccella dedicata alla presentazione del nuovo disco Four By Four. Il nuovo album Four By Four è un tributo ad alcuni fra i più importanti compositori jazz del Novecento, omaggiati con due pezzi scelti da ogni membro del quartetto e con un brano originale a testa, ispirato allo stile di questi grandi maestri.
Altro concerto di notevole rilievo, anche perché in linea con l’omaggio al Sud e ai sud del mondo, è stato quello di Claudio Cojaniz. Gran finale con Jonathan Finlayson & Sicilian Defense, il gruppo del giovane ma già quotatissimo trombettista californiano, che debutta con il suo nuovo tour proprio a Roccella. Insomma un talento apprezzato e riconosciuto, “maturato a fuoco lento”, come sostenuto da Musica Jazz che lo ha votato come Nuovo Talento Internazionale del Top Jazz. Giù il sipario, dunque, su uno dei maggiori eventi musicali calabresi.

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.