4 Dicembre 2020

C’è una costola della Bovalinese gloriosa e  centenaria nel nuovo progetto calcistico giovanile denominato Audax B. Ci sono nomi altisonanti e nuove proposte…ma soprattutto ci sono nuclei familiari che impegnano tutta la loro buona volontà per la riuscita di un’avventura dall’orizzonte ambizioso. Enzo Orlando, team dirigenziale e staff tecnico ci provano, con fiducia e dedizione, accaparrandosi Tuscano da Brancaleone, Rechichi da Bovalino e il mister per eccellenza del settore giovanile, Francesco Maviglia. La griglia è bel più nutrita, dal ruolo rosa alle nuove leve, tutto per garantire professionalità ed evoluzione, soprattutto crescita, quella non si dimentica mai se le tappe sono state ben strutturate. Insomma, in incipit si dice sempre così ma Enzo Orlando ci mette il jolly quando i suoi giovani intraprendenti collaboratori ottengono il beneplacito del Perugia e della sua accademy per un’affiliazione che sa di calcio vero, con tanto di loghi e divise, stage e pratica tecnica. In definitiva, anche l’occhio vuole la sua parte. La presentazione ufficiale è avvenuta in piazza Camillo Costanzo presso la sede comunale di Bovalino, incontrando anche l’amministrazione. Dopo il battesimo, tutti a lavoro già dall’11 settembre.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.