Lun. Apr 19th, 2021

Avviso Pubblico esprime vicinanza e solidarietà a Domenico Vestito, primo
cittadino di Marina di Gioiosa Ionica, oggetto ieri di un pesante atto di
intimidazione da parte di un suo cittadino.
“Intendiamo stigmatizzare con determinazione e indignazione questa violenza
senza senso, figlia di un familismo amorale, che per troppo tempo ha condizionato,
negativamente, la nostra terra”, ha dichiarato il Sindaco di Marina, Domenico
Vestito.
“Confidiamo, come sempre, nel lavoro serio e professionale delle Forze di polizia e,
in particolare, dei Carabinieri e continueremo a lavorare per la nostra Marina di
Gioiosa Ionica con responsabilità e senza paura”, ha concluso Vestito.
“Esprimo, con grande affetto, vicinanza e solidarietà a Domenico, che oltre ad
essere un caro amico ha sempre svolto con grande passione e umiltà il suo lavoro di
primo cittadino. Purtroppo, come evidenziamo anche nel nostro annuale rapporto
di Avviso Pubblico, Amministratori sotto tiro, sono sempre di più i cittadini che
individuano negli amministratori locali e nei dipendenti pubblici l’obiettivo più
facile da colpire, per esprimere un disagio che è spesso rivolto alla politica nel suo
insieme o per sfogare la propria rabbia personale e sociale”, ha dichiarato la
Vicepresidente e Coordinatrice regionale Maria Antonietta Sacco.
“Lo Stato su questo deve intervenire quanto prima per capire come gestire
determinati episodi. Non è possibile che gli amministratori locali, già giornalmente
costretti a gestire una situazione difficile, dopo tutti i tagli dei trasferimenti verso i
Comuni che hanno imposto a molte amministrazioni la necessità di ridimensionare
o, addirittura, di chiudere determinati servizi alla cittadinanza, siano lasciati da soli a
gestire una situazione di emergenza di questo tipo”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.