Dom. Apr 11th, 2021

Previsioni Meteo, torna il grande caldo nei prossimi giorni in tutt’Italia: temperature in forte aumento, clima infuocato anche nei primi giorni di Settembre

Torna il gran caldo sull’Italia: dopo un paio di giorni freschi e miti, dal clima estivo ma gradevole, da oggi le temperature hanno intrapreso una nuova risalita, più palpabile nelle zone interne del Centro/Nord e in alcune aree di Sardegna e Sicilia. I valori più elevati sono stati di +33°C a Roma, Firenze, Siena, Guidonia, Orvieto, Mazara del Vallo, +32°C a Perugia, Mantova, Grosseto, Trapani, Frosinone, Reggio Emilia, Arezzo, Empoli, Olbia, Carbonia, Sestu e Alghero, +31°C a Milano, Torino, Bologna, Parma, Taranto, Modena, Latina, Ferrara, Cosenza, Piacenza, Sciacca, Castelvetrano e Marsala. Temperature elevate nonostante gli annuvolamenti sparsi che oscurano il sole in varie località, nel cuore del Nord e all’estremo Sud tra Calabria meridionale e Sicilia. Da domani, Giovedì 24 Agosto, le temperature aumenteranno ovunque di 2-3°C al giorno, fino al weekend. Sarà un’escalation di caldo molto preoccupante, per le due grandi emergenze ambientali (tra loro collegate) di questa stagione in Italia: gli incendi e la siccità. Entrambi determinati dalla cattiva gestione del territorio, ma scatenati dalle eccezionali condizioni climatiche degli ultimi mesi straordinariamente caldi e secchi nel nostro Paese. La nuova ondata di calore sarà provocata, come le precedenti, dalla risalita dell’Anticiclone Sub-Tropicale. Un nuovo “Gobbo di Algeri” sbufferà il caldo del Sahara sull’Europa meridionale, centrale e orientale, mentre farà più fresco con forte maltempo tra la penisola Scandinava, le isole Britanniche e il settore più occidentale della penisola Iberica, nell’area oceanica di Spagna e Portogallo. Un assetto sinottico che si prolungherà a lungo: almeno fino ai primi giorni di Settembre, che saranno i più caldi con punte di +41/+42°C in varie zone del nostro Paese. Sarà una nuova ondata di caldo infernale: le ultime mappe confermano queste proiezioni. Anche l’inizio dell’Autunno Meteorologico sarà condizionato dal caldo esagerato e, ancora una volta, dalla siccità.

(fonte strettoweb)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.