PROMOZIONE GIRONE B | IL POLIVALENTE E’ INAGIBILE. LA GIOIESE VA IN…. ESILIO

303

Viola costretti a peregrinare tra diversi impianti. Presto la presentazione dell’organico e della maglia del centenario.

Gioiese in difficoltà (stessa cosa anche per l’altra squadra cittadina, il Real, anch’essa nel girone B del campionato di Promozione), avendo le autorizzazioni comunali dichiarato inagibilità dello stadio Polivalente.
E per questo grosso problema la squadra del presidente Alessandro Avella e del tecnico Domenico Mammoliti, nella settimana appena trascorsa, è stata costrettta ad un avvilente esilio sia per la continuazione della preparazione che per l’organizzazione e l’effetuazione di alcune partitele, sia in famiglia che di carattere amichevole con compagini delle città vicinori.
Al Polivalente sembra che il problema più rilevante riguarda l’inagibilità degli spogliatoi. Ma è ovvio che,m perdurando questa situazione, sia la Gioiese che il Real dovranno disputare le loro gare di campionato sempre in trasferta o a porte chiuse.
Tanto accade nella seconda città della provincia reggina, dove peraltro ci sono in cantiere altre strutture come, ad esempio, il “Cesare Giordano”, da anni sottratto ai giovani per lavori di restauro che sono in stato terminale essendo stato già realizzato anche il manto erboso sintetico (in stato di abbandono tanto che potrebbe andare in rovina).
In ogni caso i viola, sotto la vigile guida di mister Mammoliti e dell’intero staff tecnico, hanno continuato ad effettuare le loro sedute precampionato in luoghi diversi, con dure lezioni di atletica ed anche di messa in atto di alcuni schemi di gioco, senza scoraggiarsi.
A fine settimana, il presidente Avella e il direttore generale Colazza hanno proceduto ad analizzare la rosa dei giocatori e nel corso di una riunione hanno illustrato agli addetti ai lavori il “progetto Gioiese”, anticipando anche quando prima si terrà una cerimona per presentare l’organico e la nuova maglia del centenario.
“Stiamo lavorando senza andare dietro alle varie difficoltà – ha detto l’allenatore Domenico Mammoliti – e tra l’altro, abbiamo disputato tre partite amichevoli con il Rosarno, il Città di Rosano e con la Scillese. Con il Rosarno abbiamo vinto per 3-2 con gol di Mercurio, Parrello e Spirlì ed esordio del nuovo acquisto Sicari, difensori ex Taurianovese. Poi la gara con il Città di Rosarno è terminata 1-1, ed infine con la Scillese è arrivata una vittoria per 2-1 con un gol di Domenichini, promessa gioiese e nuovo acquisto viola insieme a Siclari e all’africano Mbaye, pari di Fontana e gol partita di Mongiardo”.

(fonte gazzetta del sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.