4 Dicembre 2020

Un evento scientifico, culturale e sociale avrà luogo, a Reggio Calabria, dal cinque all’otto ottobre, presso il Palazzo Campanella di Reggio Calabria. Infatti, l’Auditorium “Nicola Calipari”, ospiterà, per la prima volta in Calabria, il XIX Convegno Nazionale degli Ufficiali Medici e del Personale sanitario della Croce Rossa Italiana. L’iniziativa è però aperta a tutti i medici, operatori e volontari che sono impegnati nel campo della sanità, in teatri operativi e non.
Secondo quanto riferito dal dottor Francesco Principato, ufficiale responsabile provinciale del prestigioso Corpo Militare, diretto in Italia, dal generale Gabriele Lupini (nella foto di copertina) , l’evento è di primario interesse per la sua rilevanza scientifica, e costituisce una esperienza assolutamente importante e prestigiosa per tutto il personale e i professionisti interessati.
Al Convegno possono prendere parte anche persone che non operano prettamente nel campo della medicina e della sanità e, per quanto riguarda il personale in congedo della CRI, anche quello non sanitario, del quale, gli organizzatori, auspicano numerose adesioni attesa la varietà delle materie che saranno trattate dai massimi esperti del settore.

L’ufficiale resp.dr. Francesco Principato

Le iscrizioni dovranno essere inviate alla Segreteria Organizzativa entro il 30.09.2017, al seguente indirizzo:
Ispettorato Nazionale del Corpo Militare Volontario C.R.I. – Ufficio Sanità
Via Luigi Pierantoni n.5 – 00146 Roma
e-mail: sanitario@cm.cri.it
tel. 0655244946-953
fax 0655244963
Ad arricchire, ancor di più, lo straordinario momento formativo d’eccellenza, la presenza della Banda Musicale del Corpo Militare. In un articolato programma di discussioni, analisi e confronti su tematiche ed argomenti di carattere sanitario, gestione delle emergenze e diritto internazionale, è infatti previsto, alle ore 18:30 di sabato 7 ottobre, il concerto della Banda Musicale Militare della CRI del Centro di Mobilitazione Meridionale diretta dal S.Ten.Com.CRI M° Antonio Tinelli.

L’ufficiale e maestro Antonio Tinelli

La banda composta da maestri di conservatorio e musicisti professionisti si esibirà all’interno della Sala “Federica Monteleone” che presenta caratteristiche adeguate per ospitare il concerto. L’accesso da via Cardinale Portanova sarà libero, e quindi la partecipazione è aperta a tutti. Il programma musicale contemplerà, oltre alle marce di rito come da protocollo militare, opere di grande popolarità e soprattutto, nel corso del concerto, secondo quanto ha espresso il dottor Francesco Principato, saranno sapientemente coinvolti musicisti e realtà musicali d’eccellenza del territorio nella più aulica ispirazione ai Principi Fondamentali del Movimento di Croce Rossa.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.