2 Dicembre 2020

La 37° edizione di Rumori Mediterranei è entrata nella sua fase saliente. Ieri, è stata la volta della terzultima serata della storica rassegna “Roccella Jazz Festival”. Al rush finale, infatti, i concerti, i seminari ed i masterclass, previsti nei tredici giorni d’oro per gli appassionati di jazz, buona musica, turismo e cultura che si sono dati appuntamento a Roccella Jonica. “A me piace il Sud” è il titolo e tema portante dell’edizione 2017, in riferimento non solo alle località dello Jonio e al valore simbolico della Magna Grecia, ma anche ai risvolti artistici che rivelano queste terre: non è un caso che all’interno della proposta concertistica ci sia un filo conduttore, l’omaggio a Rino Gaetano, originario proprio della Calabria. Tornando alla serata di ieri, protagonista ancora una volta produzioni originali e avanguardistiche con il concerto dei Raw Frame, nuovo e talentuoso trio di art-jazz, il Massimo Donà Trio con Francesco Bearzatti in una produzione originale, prima assoluta, tra filosofia e jazz, con uno “sguardo sonoro” a Pitagora, infine un tuffo nella storia dell’acid jazz con il popolarissimo James Taylor Quartet, il trionfo dell’organo Hammond soul jazz. Il Festival prosegue questa sera con una dedica speciale al compianto Freak Antoni. Un appuntamento da non perdere e che, lo ricordiamo, sarà trasmesso in diretta da TeleMia.

CONTENUTI VIDEO ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA| redazione@telemia.it

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.