SERIE D | LA PALMESE INIZIA A PRENDERE FORMA SEGUENDO GLI INPUT DI MISTER PELLICORI

362

La società opera sotto traccia per varare una squadra competitiva. Gli esperti Mosciaro e Lupacchio per rinforzare il reparto offensivo.

A piccoli passi verso la costruzione della nuova rosa. Prosegue il nuovo corso della Palmese che ha oltre una settimana ha avviato il ritiro presso il “Giuseppe Lopresti”.

E’ un cantiere aperto la nuova creatura guidata da mister Alessandro Pellicori. Nei prossimi giorni sono attesi importanti annunci da parte del patron Pino Carbone che da qualche settimana ha spostato la via del silenzio. E’ lecito attendersi a breve alcune importanti dichiarazioni. Al momento la Palmese ha messo a segno alcuni colpi che vanno a rinforzare il quadro relativo ai fuori quota che, presumibilmente, saranno presenti in pianta stabile nel nuovo torneo di serie D.

La Palmese sta ricostruendo da zero la squadra che disputerà il terzo campionato consecutivo in questa categoria. Da qualche giorno è stata chiusa la trattativa con il portiere Nunzio Franza (classe ’97) che ha raggiunto il nuovo allenatore Alessandro Pellicori dopo la rottura con l’Acri; chiuso l’accordo anche l’esterno a tutta fascia Francesco Perri (classe ’97) ex Castrovillari. Trattative aperte anche per il portiere classe ’97 Antonio Mercuri l’anno scorso al Sersale per una parte di stagione; per Andrea Tricarico ex Isola. Inoltre, la società starebbe per concludere con due attaccanti: Manolo Mosciaro, che vanta un palmeres di tutto rispetto. Nelle ultime ore si è aperta anche la trattative con l’ex Castrovillari Fabio Lupacchio, attaccante di origine campana. Entrambi sono già a Palmi aggregati al gruppo in attesa di formalizzare l’accordo con la società nero verde. Sul taccuino del Ds Pinto anche l’attaccante Le Piane che Pellicori ha avuto ad Acri la scorsa stagione.

Insieme a loro sono attese almeno altri due colpi importanti, uno per reparto: un difensore ed un centrocampista col vizio del gol, pronti  a dare il loro contributo alla causa neroverde.

Per adesso le certezze riguardano lo staff tecnico con la guida affidata dal patron Pino Carbone al tecnico cosentino Pellicori, l’anno scorso alla guida per una parte di stagione dell’Acri, con buoni risultati. Con lui sono arrivati Mimmo Galeano (ex giocatore del Matera), e conoscenza del calcio palmese, che siederà in panchina come secondo di Pellicori, ed ancora Giovanni Vilardi (ex Belvedere) come match analysis e Daniele Lanza (ex San Lucido) come preparatore dei portieri. Il nuovo direttore sportivo giunto alla corte della ultracentenaria società neroverde, è Francesco Pinto, che si è subito messo all’opera per ricostruire l’organico che sarà agli ordini di mister Pellicori.

(fonte Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.