Lun. Apr 19th, 2021

“Dipendenza da internet: dall’isolamento al cyberbullismo” è stato questo il tema portante di un partecipato dibattito che ha avuto  luogo ieri sera presso la villa comunale di Siderno nell’ambito della Festa dell’Unità, organizzata dal circolo cittadino del Partito Democratico. Il tema definito dallo stesso Pd di ” scottante attualità” è stato trattato insieme a importanti figure del mondo delle professioni, dell’associazionismo e delle istituzioni, alla presenza anche del Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria Antonio Marziale. I lavori sono stati  moderati dalla divulgatrice culturale Maria Antonella Gozzi, e si sono aperti con i saluti del segretario del circolo cittadino Mariateresa Fragomeni con la successiva l’introduzione curata dal sindaco di Caulonia e assessore alle Politiche Sociali della Città Metropolitana di Reggio Calabria Caterina Belcastro. Quindi è intervenuta Giusy Massara, avvocato e componente la commissione metropolitana “Politiche Sociali e Pari Opportunità”. Altre relazione è stata sviluppata da Giuseppe Belcastro, presidente del Kiwanis club “Magna Grecia – Luigi Giugno”, club service che ha trattato in maniera approfondita il tema delle dipendenze da internet e del cyberbullismo. Poi è intervenuto, per Il mondo della scuola, anche Vito Pirruccio, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Bello – Pedullà” di Siderno-Agnana, che ha preceduto l’intervento del sociologo Antonio Marziale. Le conclusioni sono state affidate al capogruppo del Pd in consiglio regionale Sebi Romeo. Dopo il dibattuto, è seguita una una rappresentazione a tema dal titolo ” “Social, nuove dipendenze giovanili” a cura del laboratorio teatrale “Nuova Scena” . Durante la serata, è stato possibile degustare alcuni prodotti locali nell’apposito stand ed alla fine il tradizionale taglio della torta (nella foto), distribuita gratuitamente a tutti i presenti, tesserati e non.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.