Tony marino : Un mito a Reggio Calabria

1986

Il reggino Tony Cacone, detto Rolling Tton,  dedito alla batteria, i cui ispiratori  batteristi sono i Pink Floid e i Deep Purple, è un personaggio molto famoso a Reggio Calabria. Ma dove il reggino diviene un mito? Tony un misto di bontà e cordialità diventa furioso quando gli viene rivolto l’insulto . Si dice che durante la notte si sveglia e scende in città per raggiungere il cimitero, dove va a dormire con i suoi genitori, persi in un incendio. Nonostante sia una persona psicologicamente fragile e provata, Tony ride alla vita. Diventato oramai una celebrità ,il suo successo gli permette di rilasciare interviste  ad importanti Tv Nazionali, recentemente alla produzione televisiva di Graziano Tomarchio Productions. In un mondo dove oggi ci siamo e domani no, Tony ha colto il vero senso della vita “ LA FELICITA”.  “ Cammino,sorrido e non voglio niente più” queste sono le parole rilasciate nell’ultima intervista, ove si coglie che la felicità è fatta di cose semplici e come dice Benigni “ La felicità ..c’è..è lì ! E anche se lei si dimentica di noi, non ci dobbiamo mai dimenticare di lei …” .

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.