3 Dicembre 2020
Prima Categoria C e D, il resoconto della prima giornata.

La Prima Categoria ha mandato agli archivi il primo turno, partendo dagli anticipi del sabato.

Riguardo le gare del sabato, nel Girone C il Caulonia è stato battuto in casa dal Real Montepaone, come anche il Monasterace battuto in casa dal San Calogero. Nel Girone D spicca il colpo del Ravagnese, che dimentica subito la rovinosa prestazione in Coppa Calabria. I biancazzurri di Ciccio Api espugnano il campo della Taurianovese, trascinati da un Falcomatà in stato di grazia. Bene, benissimo anche il San Gaetano Catanoso, che cala il tris casalingo contro il Rosarno. Sorride di gusto anche il Rhegium, che all’esordio assoluto in Prima riacciuffa lo Hierax ed esce indenne dal terreno di gioco degli jonici (1-1).

Nel Girone C colpo del Mammola a Chiaravalle (0-1), mentre finisce in parità Stignano-Pianopoli, il Bivongi Pazzano è stato battuto da Badolato (4-2)

Finisce 1-1 anche l’attesissimo derby tra Scillese e Pro Pellaro, mentre il San Giorgio si mangia le mani, vista la rocambolesca sconfitta in casa del Città di Rosarno. La domenica del girone D, vede un Archi in stato di grazia: 3-1 alla Deliese, per i ragazzi di Scevola un esordio col botto.

Il vero flop reggino per quanto riguarda questi primi 90 minuti, è rappresentato dall’Audax Ravagnese, travolto di fronte ai propri tifosi dalla Bovese. Completa il quadro, la vittoria esterna del Bianco sul Palizzi.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIRONE C

QUI RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIRONE D

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.