Mar. Gen 19th, 2021

Un vero e proprio college, i Licei Mazzini di Locri, grazie all’eccellente dirigente scolastico, professore Francesco Sacco e a un corpo docente, amministrativo e non docente, di ottimo livello.

da sx le professoresse Circosta e Pizzati, il dirigente scolastico Sacco e la vice Preside Polifroni

L'”esercito” di alunni, che hanno scelto di frequentare la prestigiosa Scuola, dal proprio canto, rappresentano il fior fiore dell’ottima gioventù locridea, e non solo, visto che ci sono studenti di varie nazionalità, iscritti ai vari corsi. Gli studenti dei Licei Mazzini studiano con impegno, diligenza e dedizione, nella stragrande maggioranza dei casi e i risultati conseguiti ne sono la prova lampante.
Alcune docenti di lingue
[caption id="attachment_69640" align="alignnone" width="169"] Da sinistra la professoressa e vice Preside Polifroni e il C.S. Nirta

Il dirigente scolastico prof. Sacco introduce i lavori





Ciò è merito degli stimoli che provengono dalla prestigiosa Scuola grazie al lavoro serio, professionale e certosino degli insegnanti, delle coordinatrici e dei coordinatori di classe, della vice preside, professoressa Girolama Polifroni, e degli altri membri dello staff del preside Sacco. Ai Licei, ognuna delle componenti svolge bene e con serietà il proprio compito e si respira un’aria serena, si vive in armonia e in sicurezza. La celebrazione della giornata europea delle lingue, martedì 26 settembre, ha rappresentato uno degli eventi di aggregazione e di elevazione culturale della Scuola oltre che un momento di accoglienza delle prime classi. A caratterizzare l’iniziativa, uno spettacolo, che ha avuto come protagonisti gli studenti, con l’obiettivo anche di valorizzare il multilinguismo.
In un auditorium gremito di alunni, il Coro del Liceo, di cui fanno parte alunni, ex alunni e docenti, ha animato l’evento eseguendo brani in tutte le lingue che gli allievi del liceo studiano nei tre indirizzi. I brani musicali si sono alternati ad attività organizzate dai docenti. A conclusione dello spettacolo che ha coinvolto il pubblico entusiasta. Gli alunni delle classi quinte hanno allestito nell’atrio della scuola un buffet, preparando i dolci tipici dei Paesi europei di cui gli allievi studiano le lingue e che hanno offerto ai ragazzi dell prime classi in segno di accoglienza. La manifestazione, che, come evidenziato, è solo una delle tante attività che si svolgono al Liceo Mazzini, ha rappresentato un momento veramente importante di condivisione e di accoglienza.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.