Mer. Apr 14th, 2021

 

 

Fabio Scionti non è solo! L’inaudito ed efferato gesto intimidatorio che questa notte ha sconvolto la famiglia del sindaco di Taurianova, Fabio Scionti, e la cittadina tutta, è un chiaro segnale di quanto la ndrangheta cerchi di contrastare l’azione amministrativa di chi sta impedendo l’uso del Comune come fosse il proprio bancomat. La riconosciuta serietà e trasparenza con le quali il sindaco svolge la sua azione sono state più volte motivo di contrasto da parte di ignoti criminali, ma come sempre saremo tutti al fianco di Fabio nella sua opera di cambiamento, fino all’ultimo giorno del suo mandato consiliare. Taurianova non lascerà solo il suo sindaco e l’intera Calabria risponderà a questo vile e vergognoso gesto con la sua vicinanza e solidarietà, la stessa che mi sento di esprimere a Fabio ed alla sua famiglia, colpevoli di aver perseguito il cambiamento in un territorio di cui la ndrangheta vuol sentirsi padrona. Fabio resisterà e noi al suo fianco, ai criminali dico chiaramente che non possono più imporre il loro clima di paura!

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.