5 Dicembre 2020

Ancora frane sulla Bagnara-Scilla. In più punti del tracciato della statale 18 tra i due comuni della Costa Viola si sono verificate frane, smottamenti, colate di fango e detriti. Coinvolta, tra l’altro, senza  alcun danno per l’automobilista alla guida, una fiat punto che transitava verso Scilla. Le forti piogge cadute stamane su Bagnara hanno causato notevoli disagi su un territorio già duramente colpito dagli incendi che hanno interessato nelle scorse settimane  vaste porzioni di territorio tra Scilla e Bagnara. Ancora ieri la Costa Viola ha subito due grossi incendi, che hanno tenuto in apprensione per gran parte della giornata i cittadini dei due centri.

Circolazione bloccata e pronto intervento delle squadre ANAS, fin da subito impegnate a rimuovere la gran quantità di fango, massi e detriti,  che si sono riversati sulla Statale 18 in almeno tre punti, tra il km 505 e il km 511. Sul posto oltre alle ditte incaricate per la rimozione delle frane, personale ANAS, Polizia di Stato, ed i Carabinieri di Bagnara Calabra.  L’obiettivo è quello di riaprire al più presto al transito la Statale.

(COSTA VIOLA NEWS)

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.