5 Dicembre 2020

È di un ferito grave il bilancio dell’incidente che si è verificato ieri poco prima delle 12.30 lungo l’autostrada A4, tra i caselli di Brescia Ovest e Brescia Centro. Due i veicoli coinvolti (una moto e un camion), entrambi viaggiavano in direzione di Venezia. Ad avere la peggio l’uomo, un giovane di circa 30 anni, Bruno Varacalli, giovane poliziotto in servizio alla Digos di Milano che si trovava in sella alla due ruote. Dopo l’incidente lo stesso è stato trasferito d’urgenza all’ospedale Civile di Brescia ed è stato  ricoverato in rianimazione.  I medici sono stati costretti ad amputargli la gamba. Secondo una prima ricostruzione operata dalla Polizia Stradale pare che il motociclista sia caduto rovinosamente a terra, a seguito dell’esplosione di un copertone di un Tir Una volta sull’asfalto l’uomo è stato poi travolto da un secondo mezzo pesante: la sua gamba è rimasta schiacciata dal camion. Non c’era possibilità di recuperare l’arto: per questo si è proceduto all’amputazione. Le ultime notizie dicono che Bruno Varacalli sia fuori pericolo nonostante sia sotto l’effetto di sedativi per i forti dolori. 

lr

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.