CAULONIA: CULTURA, TECNICA, ETICA CON L’ASSOCIAZIONE FUJI E L’ACCADEMIA ARTI MARZIALI MAESTRO CAVALLO

313

La presenza preziosa, importante e illuminante del presidente onorario dell’associazione Fuji, dottor Rosario Manisera (nela foto di copertina mentre tiene un seminario, con alle spalle il dr. Cavallo), assieme a quella della maestra Sachimi Maeno, che con l’Accademia Arti Marziali diretta dal professore Giuseppe Cavallo, ha avviato un proficuo scambio culturale, ha lasciato un segno positivo e indelebile nel tessuto sociale di Caulonia ma, anche, di diversi contesti limitrofi. Lo scambio culturale ha registrato lo svolgimento di conferenze sulla cultura e sulla vita giapponese e su quella calabrese, oltre che sul Bushido (la filosofia di vita dei samurai), stage, corsi di origami, discussioni su tematiche di interesse vitale, anche sotto il profilo socio – economico, e l’apertura di spazi di confronto, tesi a sviluppare proficui rapporti futuri tra Caulonia e la Calabria e il Giappone. Tutte le iniziative hanno avuto luogo in diversi ambiti del territorio e del bellissimo borgo storico cauloniese, con visita anche alla bellissima Chiesa dell’Immacolata, alla torre di Caulonia Marina e al castello medievale di Roccella. Molto interessante l’incontro, brillantemente tenuto dal presidente Manisera, sul “Sojido”, la “Via della Pulizia”, utile e fondamentale per migliorare gli individui, le imprese e la società. Una pratica, questa, che ha suscitato l’interesse generale, delle centinaia di persone convenute agli incontri e alle iniziative, a cominciare dal sindaco di Caulonia, l’avvocato Caterina Belcastro, e del suo vice e assessore allo sport, il dottore Domenico Campisi. L’Amministrazione Comunale ha voluto, infatti, supportare, la straordinaria iniziativa che è stata apprezzata da tutti.

Da sinistra: il pres.Manisera, il Maestro Giuseppe Cavallo, la maestra Sachimi Maeno, l’ing. Tavernese

Il sindaco Katy Belcastro

Il vice Sindaco Campisi

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.