Confine 2: sono arrivate le sentenze in abbreviato. Gli assolti ed i condannati.

1405

Abbreviato Confine 2: GUP Massimo MINNITI. Sentenza:
Roberto DE MASI (avv Giuseppe Gervasi) condanna ad anni 8 (richiesta anni 11) assolto dal capo 13) della rubrica relativo al danneggiamento in danno di Ussia
Antonio LEOTTA (avv Vincenzo CICINO) condanna ad anni 11 (richiesta anni 15)
Maurizio SORGIOVANNI (avv Alfredo Arcorace e avv Francesco Lojacono) condanna ad anni 8 e mesi 8 (richiesta anni 9 mesi 6)
Andrea LAMBERTI (avv Salvatore ZURZOLO) condanna ad anni 4, assolto dall’art 416 bis cp. Per quest’ultimo, già il TDL di Reggio Calabria aveva escluso la partecipazione all’associazione di tipo mafioso.
Intanto, a Locri, è in corso l’udienza dibattimentale. Ad essere sentito é il Tenente Colonnello MUCCI, che ha compendiato l’intera informativa di reato.
Imputati: RUGA Giuseppe Cosimo (avv Giuseppe Gervasi), EMANUELE Vincenzo (avv Marcello Manna e avv Mauro Ruga), CERTOMÀ Salvatore (avv Giuseppe Gervasi), RUGA Maria Concetta (avv Marcello Manna e avv Marco RUGA), PAPALEO Danilo (avv Giuseppe Gervasi), PAPALEO Salvatore (avv Giuseppe Gervasi e avv Mauro Ruga), FRANCO Antonio (avv Mauro Ruga), VERTOLO Giorgio (avv Alfredo Arcorace), AMATO Filippo (avv Salvatore Staiano), SORGIOVANNI Cosimo (avv Vincenzo CICINO).
Imputati, a vario titolo, del delitto di omicidio, associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, danneggiamento, rapina, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni personali, favoreggiamento. Tutti delitti aggravati dal metodo mafioso.

redazione@telemia.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.