Mar. Apr 20th, 2021

In serie D seconda sconfitta consecutiva per il Roccella di mister Giampà, costretta a cedere l’intera posta in palio per 3-2 ad un Portici apparso per nulla trascendentale che però è riuscito a capovolgere solo sul finale un match che sembrava segnato in negativo per i campani. Roccella che conduceva per 2-1 gol di Manfrelotti e Jeboahe  (intervallati dal gol del momentanei pareggio del campano Maggio)  che ha avuto anche e per molto tempo l’uomo in più per l’espulsione di Boussada ma che si è fatto beffare  nei 10 minuti finali in pieno recupero, poi il “patatrac”  con il gol di Murolo e il rigore realizzato da  Cherillo che  in precedenza nel primo tempo aveva fallito un altro  penalty.

In Eccellenza, inaspettata sconfitta per il super-favorito Locri che dopo essere passata in vantaggio con il solito Iervasi, ha commesso qualche ingenuità difensiva di troppo regalando due rigori alla matricola Soriano realizzati entrambi da Angotti. E’ finita 2-1 per i vibonesi. Si vede che  qualcosa ancora non quadra nella squadra amaranto di mister Scorrano che per inciso  avrà molto da lavorare per  evitare altri scivoloni che potrebbero compromettere il cammino degli amaranto in questo torneo che li vede con i favori del pronostico per la vittoria finale anche se, essendo solo alla prima stagionale, ancora ci sarà tutto il tempo per poter rimediare. Il Siderno ottiene un buon punto sul campo del Sersale al termine di un match vibrante giocato bene da entrambe le formazioni che non si sono certo risparmiate pur di cercare la vittoria piena. Match iniziato con 25 minuti di ritardo e brutto infortunio per il locale Corasaniti che comunque è stato prontamente soccorso dall’ambulanza del 118 e trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso . La partita è finita 0-0.

In Promozione , inizio positivo per la Bovalinese che sul campo di Ardore, con un rigore di Maviglia, regola la Villese. Benissimo l’Africo di Peppe Alia che batte nettamente per 3-0 il Real Gioia sul campo di San Ferdinando con gol di Schiavello,Favasuli e Zidane Morabito, a testimonianza che gli africesi quest’anno intenderanno fare bene in campionato. Punto importante del Gioiosa J. del neo mister Luciano Scidà sul campo del temibile Filogaso e gol d’autore di Scuteri e infine sconfitta interna per il San Luca che dopo essere ritornato in Promozione dopo qualche anno d”assenza perde contro il quotato Brancaleone che sfrutta al meglio il gol iniziale di Angiò. Domenica prossima inizierà la Prima Categoria.

Antonio Tassone

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.