4 Dicembre 2020

Quest’estate Francesco Misitano è tornato “A due passi dal mare”, proprio come il suo ultimo disco, per godersi Bianco e la Locride che lo ha scoperto. Probabilmente solo scoperto perché a lanciarlo come cantante è stato il resto del mondo, quello senza pregiudizi e con la mente aperta al nuovo. Per la sua Calabria, magari, è ancora il calciatore di fantasia che piazzava le punizioni all’incrocio ma, chi lo conosce bene, sa che anche quelli erano anni di musica nel dopo allenamento e nel post gara. Nella sua Bianco Francesco è tornato dopo aver completato il secondo tour in Australia. Il “Great Australian tour 2017” prevede sei tappe e con grande soddisfazione le prime quattro sono state archiviate in sold out. Si tratta di Melbourne, Adelaide, Geelong e Rosbud. Con questo progetto Francesco Misitano ha contribuito a portare la musica italiana tra i ragazzi di madrelingua inglese. Il successo è stato assicurato dalla vendita anticipata dei biglietti. La carriera del ragazzo locrideo, che dopo tanti sogni e sacrifici è riuscito a riunire la sua famiglia sotto il cielo di Milano e ammirare la figlia dalla platea del Carcano, continua tra concorsi, festival e tour italiani. Proprio a Milano lo scorso 5 maggio è stato presentato “A due passi dal mare”, disco intriso di emozioni e nostalgici valori d’infanzia che ancora oggi fanno di Francesco un professionista dal cuore grande.

Annamaria Implatini

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.