Marlane, Parentela (M5S) annuncia pdl per commissione parlamentare d’inchiesta

235

«Lascia sgomenti l’assoluzione in appello dei 12 imputati nel processo sulla morte di tanti lavoratori dell’ex stabilimento tessile Marlane di Praia a Mare, nel Cosentino». Lo afferma, in una nota, il deputato M5s Paolo Parentela, che annuncia la presentazione di una proposta di legge per istituire una commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause che portarono alla diffusione, durante l’attività della fabbrica, di malattie tumorali con numerosi decessi. Secondo il deputato 5stelle, «al di là della sentenza di secondo grado, su cui non discuto per rispetto dell’autonomia della magistratura, è doveroso, per il parlamento, utilizzare i propri poteri per contribuire a far luce su un caso di interesse pubblico che rischia di finire nell’oblio e di lasciare dolore e sconforto, soprattutto tra i familiari delle persone decedute». «Anche se – conclude Parentela – la legislatura in corso volge al termine, ciò non ci impedirà, in futuro, di condurre una battaglia politica di giustizia e di civiltà».

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.