5 Dicembre 2020

Stupefacente trovato da Cc durante una perquisizione domiciliare

Nascondeva in casa oltre mezzo chilo di marijuana. Un cittadino di origine marocchina Said Mouhtaji, di 44 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Reggio Calabria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari della stazione del Rione Modena, durante una perquisizione domiciliare in casa del quarantaquattrenne, che risiede da anni in città e ha precedenti di polizia in materia di stupefacenti, hanno trovato e sequestrato 650 grammi di marijuana e un bilancino.
Mouhtaji è stato portato nel carcere di Arghillà.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.