4 Dicembre 2020

Al via la nuova stagione sportiva dell’Accademia arti marziali diretta dal professore Giuseppe Cavallo. Reduce da strepitose vittorie alla Coppa del Mondo e al campionato nazionale, pluricampione internazionale, con il record del maggior numero di atleti convocati in nazionale, la compagine diretta dal maestro Cavallo, considerato uno dei massimi esperti al mondo, anche nel campo dell’antiterrorismo, ha sedi d’allenamento a Caulonia Marina, presso la palestra del mercato coperto; a Siderno Marina, presso il centro polifunzionale; a Polistena, presso la palestra scuole medie Salvemini. L’Accademia Arti Marziali ha pure altre sedi d’allenamento a Giffone e a Roma.

Con uno staff tecnico di ottimo livello umano e tecnico, composto, oltre che dal dottore Cavallo, 9° DAN, dai maestri Nicola Geranio, 7° DAN e Maria Spanò, già pluricampionessa italiana; e dagli allenatori Rocco Garelli, Mery Minniti e Silvano Mario Tavernese, l’Accademia è un punto di riferimento importante nella formazione di bambini dai quattro anni in su. In più, è un centro d’eccellenza nella difesa personale e promuove corsi per l’autodifesa delle donne e contro lo stalking e il bullismo. Diverse le discipline praticate all’interno del sodalizio, iscritto al registro CONI, e molteplici anche i corsi, rivolti sia ai bambini che a ragazzi e adulti.
Per il direttore sportivo del sodalizio, Osvaldo Cavallo, questa sarà una stagione ricca di grandi e stimolanti impegni. La segretaria generale Mariangela Mileto ha, invece, ricordato che a Caulonia Marina si svolgono corsi di karate FIJLKAM, oltre che di arti marziali, difesa personale e kickboxing; a Polistena e Siderno, oltre alle arti marziali, alla kickboxing e alla difesa personale, anche kobudo. In tutti i contesti di allenamento non manca lo studio del combattimento, con armi di gomma, tipo kendo, oltre che del wushu kung fu e delle MMA.

Il Maestro Giuseppe Cavallo con la Maestra giapponese Sachimi Maeno


Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.