4 Dicembre 2020

Presenti quasi tutti i verici del partito regionale: Magorno, Battaglia, Irto, Romeo

Il portavoce nazionale del Pd Matteo Richetti, accompagnato dal segretario regionale del partito Ernesto Magorno,ha incontro il sindaco Fabio Scionti dopo la gravissima intimidazione avvenuta nei giorni scorsi. Prima della conferenza stampa, tenutasi nella sala consiliare, il parlamentare Pd si è intrattenuto, insieme al primo cittadino e ai tanti consiglieri regionali del partito, tra cui Seby Romeo, Nicola Irto, Nino Neri, al deputato Demetrio Battaglia e ad alcuni consiglieri comunali, in un incontro a porte chiuse. Subito dopo Richetti e Scionti sono usciti dal palazzo municipale, e nell’aula consiliare, il sindaco Scionti ha esordito ringraziando tutto il Partito democratico per la vicinanza, in particolare il deputato emiliano, «La vostra presenza – dice Scionti rivolgendosi alla delegazione dem – è importante per capire che non sei solo». Il primo cittadino ha proseguito esprimendo gratitudine al segretario nazionale Renzi e al vice Martina, e a tutto il Pd «che mi ha sostenuto soprattutto essere venuti da me in questo momento perché ne abbiamo bisogno, Taurianova ne ha bisogno». Richetti sottolinea in apertura del suo intervento di non essere venuto a Taurianova per fare passerella. «Volevamo essere qui e io personalmente volevo abbracciarti perché un partito e una comunità politica deve portare solidarietà, vicinanza, amicizia ma anche portarti un’altra cosa: l’aggiunta del nostro impegno al tuo».

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.