Dom. Apr 11th, 2021

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza ha scoperto un
evasore totale, che dal 2011 al 2012 non ha presentato alcuna dichiarazione
dei redditi, pur avendo conseguito ricavi per oltre 300 mila euro.
I Finanzieri calabresi della Compagnia di Paola hanno smascherato la società
“fantasma”, attiva nel settore agricolo, grazie all‘individuazione “mirata“ del
soggetto economico ed al sapiente utilizzo delle banche dati a disposizione
della Guardia di Finanza.
L’attività delle Fiamme Gialle calabre ha consentito la ricostruzione dei redditi
non dichiarati e delle relative imposte evase, anche attraverso indagini e
riscontri effettuati nei confronti di numerosi operatori commerciali del settore su
scala nazionale.
Ricostruiti anche i rapporti che l’evasore totale aveva intrattenuto con una
società avente sede nella Repubblica di San Marino.
Prosegue l’attività da parte della Guardia di Finanza calabrese a tutela dei
cittadini e degli imprenditori onesti, al fine di evitare sleali ed illecite concorrenze
che sfruttano e si basano su comportamenti illeciti per avvantaggiarsi sul
mercato a scapito degli operatori corretti.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.