Siderno, la carica del Presidente Salerno: “Vogliamo i playoff”

355

Il Presidente del Siderno alla vigilia della nuova stagione di Eccellenza: “Galati è un salto di qualità. Presto altri due acquisti”.
A Siderno si respira un’aria del tutto nuova rispetto ad un paio di mesi fa, quando la compagine bianco-azzurra navigava in acque poco tranquille, con il rischio retrocessione dietro l’angolo. Le rinnovate ambizioni biancazzurre, nelle parole del Presidente Raffaele Salerno.

RISORSE LIMITATE, MA IDEE CHIARIASSIME-Siamo partiti con un budget inferiore rispetto a quello dello scorso anno, ma abbiamo ottimizzato al meglio le risorse, investendo molto sui giovani. La valorizzazione della linea verde è fondamentale per poter fare calcio nel tempo ed avere una prospettiva, sotto questo aspetto siamo davvero molto soddisfatti. I nostri giovani rappresentano un serbatoio di qualità, un esempio lampante della nostra filosofia è Panetta, classe 2000, il quale ormai è in pianta stabile in prima squadra.

GALATI E I SUOI FEDELISSIMI-I primi approcci con Galati sono nati proprio all’indomani del playout di serie D, persi dal Roccella contro la Sarnese. Avevamo capito che il rapporto tra il tecnico e la società era ormai agli sgoccioli, e nonostante le varie richieste pervenute al mister da parte di alcuni club di categoria superiore, alla fine siamo riusciti a trovare l’accordo. Una trattativa veloce ma al tempo stesso estenuante, risoltasi nell’arco di una settimana. L”innesto di Galati, dimostra quanto la società abbia voglia di fare un salto di qualità rispetto alla scorsa stagione. Il mister ha portato con sé Minici, uno dei suoi fedelissimi, ma ha espressamente voluto anche Pizzoleo e Ciccone, anch’essi allenati a Roccella. Sicuramente è tra i migliori allenatori in circolazione, specie in merito alla cura della parte tattica, ed i risultati si sono già visti negli ultimi incontri.

MANCA ANCORA QUALCOSINA…La prossima settimana verranno tesserati due giovani calciatori extracomunitari. Per completare la rosa ci mancano ancora due esterni, uno sinistro ed uno destro. Gli acquisti ovviamente dovranno essere portati a termine tenendo conto non solo del budget, ma anche delle esigenze del mister.

OBIETTIVO PLAYOFF-Dopo la salvezza al fotofinish della passata stagione, la squadra quest’anno è stata costruita per poter raggiungere le prime posizioni e disputare i playoff. Penso che sarà difficilissimo lottare per la promozione diretta, anche perché ci sono squadre molto più organizzate come il Locri, l’Acri e il Castrovillari, che secondo me sono le vere favorite alla vittoria del campionato.

(fonte Reggionelpallone)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.