Ven. Mag 14th, 2021

La Pro Loco Siderno partecipa alla 5a edizione “Premio “Salva la tua lingua locale” ed. 2017”, organizzato dall’U.P.L.I. (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) e Legautonomie Lazio, in collaborazione con  il Centro di documentazione per la poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”, il Centro Internazionale Eugenio Montale e l’EIP – “Scuola Strumento di Pace”.  Il premio si articola in cinque sezioni a tema libero in una delle lingue locali o dialetti d’Italia.  I materiali audio e videoaudio dei partecipanti al premio vengono pubblicati  sul canale/inventario “Memoria Immateriale” di YouTube, in un’apposita playlist che permette di  ascoltare anche l’audio (caratteristica originale del Premio) dei componimenti inediti per la prosa e la poesia. “Memoria Immateriale” è il canale youtube con oltre 1300 video e che costituisce l’inventario on line delle tradizioni italiane: un prezioso archivio, unico nel suo genere, voluto ed implementato dall’Unione Nazionale delle Pro Loco.

La Pro Loco Siderno ha scelto quest’anno la SEZIONE C con la poesia inedita “L’INDUSTRIA D’ALLIVARI”, scritta dal Prof. Ugo Mollica. Il tema è l’amore e la cura della campagna, oltre  che il rispetto per il  nostro ambiente naturale, anche per ritornare alle sacre radici della nostra tradizione  culturale,  che  è  stata nel passato fondatrice di civiltà, anche se nella sfortuna e nelle sofferenze,  subite nel tempo da  innumerevoli dominazioni predatrici. Richiamare il valore della campagna, è solo un esempio per  dimostrare  quanto  sia  necessario ritrovare  immediatamente  noi  stessi,  insieme  al  corredo  vigoroso  dei  nostri  elevati  valori,  che  sono  stati  vagliati  e  temprati  da  tanti  secoli  di  lotta  e  di  sofferenza.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.