3 Dicembre 2020

Gioia Tauro, l’uomo finisce in manette in flagranza di reato

L’Aliquota Radiomobile di Gioia Tauro, a seguito di una segnalazione pervenuta alla centrale operativa del locale Gruppo Carabinieri, nella quale veniva segnalato un furto in abitazione in atto, sono riusciti a bloccare ed a trarre in arresto, in flagranza di reato, un pregiudicato extracomunitario di 38 anni, Nabil Ohama, noto alle ff.oo., di fatto senza fissa dimora, il quale è stato sorpreso mentre si allontanava da un’abitazione situata nel centro della città di Gioia Tauro dalla quale, dopo esservisi introdotto da una finestra, aveva poco prima asportato indumenti vari, generi alimentari ed un telefono cellulare. Il soggetto, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.