Mer. Apr 14th, 2021

Si è svolto alla cittadella regionale FAMI alla presenza del Presidente della Regione Calabria On. Gerardo Mario Oliverio l’incontro tra il Comune di Caulonia e l’Associazione Caulonia 2.0 titolare del progetto d’accoglienza.

L’incontro aveva il fine di trovare soluzioni che portassero al recupero del progetto precedentemente finanziato con fondi ministeriali, un confronto propositivo tra le parti, in modo tale da recuperare i posti di lavoro andati persi.

Il tavolo fortemente voluto dal nostro Governatore a cui va tutta la nostra gratitudine per la disponibilità e sensibilità dimostrata, non ha purtroppo portato all’esito risolutivo sperato.

La nostra disponibilità è stata massima così come la volontà di percorrere qualsiasi strada possibile nel rispetto della legge, pur di recuperare i posti di lavoro perduti e con essi la dignità scippata di ogni singolo lavoratore, nonché un posto dove accogliere dignitosamente i minori.

Purtroppo, e ci rammarichiamo di questo, il Comune di Caulonia si è presentato al tavolo senza alcuna proposta risolutiva, se non quella di mettere a disposizione un locale inagibile.

Abbiamo ravvisato quindi grande confusione superficialità e pressapochismo, atteggiamento questo che ci preoccupa molto.

Non intendiamo dilungarci nel disquisire sugli atti che la nostra amministrazione ha elaborato in tutto questo tempo.

Concludiamo ringraziando ancora una volta il nostro Presidente il quale ci ha licenziato con un messaggio di speranza e con la certezza di averlo al nostro fianco. Noi dal canto nostro vogliamo rassicurarlo che non lasceremo nulla di intentato e continueremo a lavorare con il sol fine di poter ripristinare un posto sicuro e dignitoso per i minori e per salvaguardare i tanti posti di lavoro andati persi.

 

Ass. Caulonia 2.0

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.