5 Dicembre 2020

A partire dalle ore 18.00, cultura e musica a Palazzo Staglianò

 

“Volevo ancora giocare ma poi…”. E’ il titolo del romanzo di Natale Saccà (Talos Edizioni) che verrà presentato domani (venerdì 27 ottobre) a Chiaravalle Centrale. L’appuntamento è per le ore 18 a Palazzo Staglianò. Dopo l’introduzione dell’assessore comunale alla Cultura, Pina Rizzo, dialogheranno con l’autore Anna Veraldi e Francesco Pungitore. Davide Rotella (violino) e Gianluca Paravati (pianoforte) cureranno gli intermezzi musicali. Il romanzo racconta la storia di un matrimonio felice e affiatato, un amore forte testimoniato da una condizione di serenità, ma forse per questo un po’ incline al rischio della routine; situazione di stallo esistenziale che porterà il protagonista, Mario, a struggersi nel sogno, occupando i luoghi del ricordo e provando ad abitare il mistero della giovinezza che si vorrebbe non finisse mai, fatto di giornate passate a giocare a pallone nei lunghi pomeriggi spensierati, fino alle prime cotte del liceo. Tutto ha inizio quando una strana scritta appare sulla saracinesca dell’edicola dove Mario lavora. Ci sono poi un gatto che parla, o almeno così sembra, e uno strano signore seduto al bar che osserva ogni cosa. Un libro sulla vita, sul rimpianto della gioventù passata e sulla sofferenza nell’accettare la propria realtà. Un libro da non perdere assolutamente…

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.