4 Dicembre 2020

Ma l’Archi rimane in gioco

Nel turno infrasettimanale di Coppa Calabria si incontravano due tra le candidate al salto in Promozione, Bianco e Comprensorio Archi. Hanno avuto la meglio al primo round i padroni di casa con un risultato che però lascia spazio agli ospiti, i quali al ritorno, naturalmente devono vincere ma ancora con il minimo scarto, questa situazione lascia, perciò, spazio ad ogni immaginazione, perché ambedue hanno la possibilità di qualificarsi. I due mister hanno dato spazio a tante seconde linee, per provare il rendimento in gara e certamente hanno avuto i riscontri specialmente mister Scevola che nell’ultimo quarto d’ora ha inserito il rientrante Manglaviti che lo ripagato con il gol che fa ben sperare per la gara di ritorno. Partono bene gli ospiti che per tutto il primo tempo giocando da buona squadra,  poi con le prime sostituzioni il Bianco riprende la gara e va due volte a segno con Bartolomeo Versace.

BIANCO-COMPRESORIO ARCHI 2-1

BIANCO: Primerano, Criaco, Reale, L. Versace, Romeo, D. Commisso, Bruzzaniti, B. Versace, Centaro, A. Commisso. A. Strati. Allenatore Criaco F.

COMPRESORIO ARCHI: Pecora, G. Capone (23’ Giustra), Festa, Nocera I., Nicolò (1’ st Mammì, G. Alampi, Dascola, Pangallo, Tegano, Glomnicu, Taglieri (35’ st Manglaviti). Allenatore: Massimo Scevola.

ARBITRO: Giuseppe Sabato di Catanzaro

MARCATORI: 22’ ST e 33’ st B. Versace (BI), 35’ st Magiaviti (CA)

NOTE: spettatori 300 circa. Angoli 2-1. Recupero 1’ pt e 4’ st

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.