COPPA ITALIA DILETTANTI | IL BRILLANTE LOCRI NON SI FERMA PIU’. LA BOVALINESE RESISTE APPENA 14’

276

Gli amaranto dominano il ritorno degli ottavi.

Apre Iervasi, raddoppia al 45’ Khoris e nel finale il tris di Lombardo.

Passa con autorevolezza il turno il Locri, solitario leader in Eccellenza sulla Bovalinese, che comunque non ha demeritato e anche con quattro ’99 in campo sin dall’inizio, ha fatto vedere buone cose in prospettiva-campionato. Scorrano ha modificato l’assetto rispetto alla vittoriosa trasferta di Cotronei, con Libri, Guttà e Ruggero al posto di Lombardo, Bruzzese e Dascoli ed optando per il 4-4-2.

Si è ammirata un’altra buona prestazione degli amaranto, con la manovra in progressivo miglioramento, un Siano in evidenza al centro della manovra di centrocampo e le due punte Iervasi e Khoris pericolose quasi in ogni occasione. Tra gli ospiti bene Martino e i giovani, oltre a Romeo in difesa e l’ex Vita in mezzo.

Dopo alcuni minuti di studio a centrocampo, a 10’ cross insidioso di Khoris e Maviglia salva in angolo. Al 14’ Locri già in vantaggio: azione perfetta sulla destra, con Lanza che serve Ruggero in profondità: il laterale crossa basso e capitan Iervasi, tanto per cambiare, è pronto sul primo palo a deviare in rete.

Al 19’ calcia da fermo Siano e ancora Iervasi gira col destro, ma La Rosa è bravo a neutralizzare in tuffo; ci prova Vita dalla distanza al 20’, ma il giovane attaccante è offside; lungo cross di Lanza da destra al 27’ , con la Rosa sicuro in uscita: buona trama della Bovalinese al 38’, conclusa a lato da Vita, che si ripete a 4’ con traiettoria stavolta fuori misura.

Raddoppia il Locri al 45’: schema d’angolo con Libri che calcia sul primo palo, Iervasi spizza di testa e Khoris, dall’altra parte, ribadisce in gol da pochi passi. Nel recupero bel diagonale di G. Manglaviti da destra, con la sfera che attraversa lo specchio della porta e Bruzzaniti non ci arriva.

Nella ripresa conclusione da lontano di controbalzo di Siciliano al 5’, di poco alta; al 9’ scorribanda amaranto in velocità sulla sinistra: da Khoris in verticale per Libri, che chiude col sinistro e La Rosa devia in angolo. Al quarto d’oro ancora Khoris pericoloso: sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina colpisce di testa nell’area piccola e la palla colpisce il palo; al 17’ calcio a giro di Vita col sinistro, Khoris tocca di testa in difesa e la palla sfiora la traversa di Galluzzo; ancora Khoris pericoloso, ma in area ospite, al 22’: plastica rovesciata e Siciliano rinvia a pochi passi dalla linea. Al 36’ Galluzzo esce su un traversone e respinge corto, con Grillo che interviene prontamente ma la sfera è deviata. Bene il nuovo entrato Lombardo al 38’ sulla sinistra, con pallone smistato a Carbone al limite: buon palleggio e sinistro sbucciato. Al 40’ sfiora il gol di testa Donato su cross di Libri mentre al 41’ Lombardo sigla la terza rete, approfittando di un’incertezza difensiva ed anticipando con un preciso tocco di destro il portiere in uscita. Si chiude con un potente sinistro a giro di Placanica su punizione al 44’, che Galluzzo respinge con i pugni.

(fonte gazzetta del sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.