Lun. Apr 19th, 2021

Quello amaranto rimane il reparto avanzato più completo, più amato e più tenuto. Anche quello più invidiato e, adesso, pure quello con più infortuni!

In casa Locri si vivono ore di ansia per le condizioni di Khoris e di Iervasi, usciti anzitempo dal campo nella gara con il Gallico Catona, ma anche per quelle di Conversi, che non ha giocato domenica scorsa.

Tutti e tre sono da valutare e si sottoporranno ad accertamenti clinici per conoscere l’entità di un eventuale e malaugurato danno ed i relativi tempi di recupero.

Una vera disdetta per mister Scorrano, in particolare in questo momento, visto che sono sopraggiunti gli impegni di coppa (già domani si gioca, sempre in casa, l’andata dei quarti con il Sersale). Il tecnico avrebbe preferito ovviamente alternare le punti in attacco, ma a conti fatti potrebbe ritrovarsi con il solo Carbone, il quale sta facendo bene, ma è pur sempre reduce anch’egli da uno stop per noie fisiche. E poi ci sarebbe il giovane Lombardo.

Si rischi di rimanere spuntati in una fase topica della stagione, con il Locri impegnato su più fronti. E singolare, pertanto, che le carenze si verifichino nello stesso reparto. Sembra una maledizione ma è chiaro che occorre attendere la giornata odierna per saperne di più sulle condizioni di Iervasi, Khoris e Conversi.

(fonte q. d. s.)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.