GIRO D’ITALIA 2018: CONFERME ANCHE DALLA STAMPA NAZIONALE SULLA PARTENZA DI TAPPA DA ROCCELLA JONICA

798

Quello che l’abbiamo anticipato sul nostro sito domenica scorsa, è ciò che corrisponde a verità oggi sulla stampa nazionale. Secondo due autorevoli giornali “La Stampa” e “La Nazione”, la settima tappa del Giro d’Italia del 11 maggio che sarà una frazione tutta calabrese, partirà molto probabilmente da Roccella Jonica e arriverà o a Santa Maria del Cedro o a Praia a Mare. Sarà una tappa all’insegna delle Bandiere Blu (Roccella Jonica, Santa Maria del Cedro e Praia a Mare hanno avuto questo riconoscimento quest’anno) e inoltre la ridente cittadina costiera jonica riceve il riconoscimento da 15 anni e inoltre suggellerebbe sempre di più il gemellaggio con Arco (il cui il decennale del gemellaggio è stato celebrato il 15 ottobre scorso), infatti la cittadina trentina potrebbe anch’essa sede della partenza della 17° tappa con arrivo probabilmente all’Autodromo di Monza.

Roccella Jonica per ospitare la partenza della 7°tappa dovrà competere con una località della Piana e una del Vibonese, saranno dunque decisivi i sopralluoghi della Rcs Sport che ci saranno nei prossimi giorni. E se ci sarà la conferma della partenza di tappa da Roccella Jonica, per la prima volta in oltre 100 anni di storia del Giro, la Locride ospiterebbe un partenza di tappa e inoltre si realizzerebbe uno dei sogni mai realizzati dal compianto Senatore Sisinio Zito cioè quella che Roccella Jonica ospiti una tappa del Giro d’Italia.

Roccella Jonica nei primi anni 2000 ha già ospitato un Giro d’Italia, ma quello a vela al Porto delle Grazie.

Ora per Roccella, per tutti i roccellesi e anche per tutta la Locride si incrociano le dita in vista del 29 novembre quando sarà presentato il percoso del Giro d’Italia 2018, con la speranza che tra le città di tappa ci sia anche Roccella Jonica.

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.