Insediato il nuovo consiglio del collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Provincia di Reggio Calabria per il quadriennio 2017-2021

455

Al termine della partecipata fase elettorale di domenica 1 ottobre 2017, si è insediato il nuovo consiglio del collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Provincia di Reggio Calabria per il quadriennio 2017-2021.

Il nuovo consiglio, per gran parte rinnovato nei suoi componenti, sarà formato dai Periti Agrari Francesco Bruzzese, Vincenzo Bombino, Liliana Cirillo, Girolamo Fazari, Giuseppe Giovanni Tarsitani, Rinaldo Domenico e Barone Gaetano Giuseppe, assegnando le cariche di Presidente in quanto primo eletto a Francesco Bruzzese, di Vice Presidente a Domenico Rinaldo, di Segretario a Giuseppe Giovanni Tarsitani e di Tesoriere a Girolamo Fazari.

Composizione consiglio direttivo:

  1. Presidente Bruzzese Francesco
  2. Vicepresidente Rinaldo Domenico
  3. Segretario Tarsitani Giuseppe Giovanni
  4. Tesoriere Gerolamo Fazari
  5. Consigliere Bombino Vincenzo
  6. Consigliere Cirillo Liliana
  7. Consigliere Barone Gaetano Giuseppe

 

Per il collegio dei revisori dei conti:

  1. Presidente Furferi Pasquale
  2. Membro effettivo Scarfone Salvatore
  3. Membro effettivo Lentini Nicola
  4. Membro supplente Riccardi Antonio

 

Come primo obiettivo il nuovo consiglio ha individuato il rilancio della categoria professionale, che più che mai riveste un ruolo importante per l’economia e lo sviluppo del nostro territorio. «Per raggiungere il risultato – ha affermato il nuovo presidente Francesco Bruzzese – sarà necessario intraprendere un lavoro di qualità su specifiche tematiche di competenza della categoria. A partire dalla programmazione dei fondi europei di Sviluppo Rurale per l’annualità 2014-2020 della Regione Calabria (PSR), fondamentali per rilanciare un comparto agricolo in forte crisi e coinvolgere nei programmi di rilancio le nuove generazioni. Il cammino inizia adesso – ha proseguito Bruzzese – e siamo tutti consapevoli dell’attività che si dovrà svolgere sin da subito per addivenire a concreti e sostanziali successi. Ringrazio tutti i colleghi che hanno rivolto su di me la loro fiducia conferendomi un incarico che mi riempie di orgoglio e di responsabilità. A tutti noi rivolgo l’augurio di buon lavoro”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.